ITALYEVENT.IT

Vai ai contenuti

Menu principale:




DA NOI A TUTTI VOI

CARI LETTORI BUONA SETTIMANA ! SPERIAMO DI AVERVI DATO BUONE NOTIZIE, DI AVERVI INTERESSATO E FATTO

DIVERTIRE ...  LA REDAZIONE DI  ITALYEVENT VI DA' L'ARRIVEDERCI  AL PROSSIMO NUMERO !    

NON MANCATE !  VI ASPETTIAMO !

TIM, sponsor unico del 69° Festival della Canzone Italiana, ha acceso le prime antenne 5G a Sanremo in occasione della kermesse canora. L’iniziativa ha dato un forte impulso al processo di consolidamento della nuova tecnologia e alla sperimetazione di tutti gli scenari di utilizzo ad essa collegati abilitando servizi in grado di rivoluzionare la vita di cittadini e imprese. La virtual reality rappresenta infatti uno degli ambiti applicativi che potranno essere ulteriormente valorizzati dall’impiego delle reti 5G. In occasione del Festival di Sanremo TIM aveva predisposto al Forte Santa Tecla e presso la Casa SIAE dimostrazioni innovative per esplorare le nuove frontiere del turismo digitale che consentiranno di visitare da remoto alcuni dei luoghi di principale interesse turistico ricostruiti in digitale e fedeli all’originale. Il visitatore, indossando un visore, ha potuto realizzare un tour immersivo di Piazza Navona a Roma e delle Gallerie del Museo Pietro Micca a Torino. Si è potuto così esplorare aree attualmente non accessibili al pubblico, avvicinarsi alle pareti, toccare gli oggetti e vivere un’esperienza immersiva del tutto innovativa interagendo con visitatori che si trovano fisicamente in altri luoghi. Una guida ha coinvolto i partecipanti alla visita, attraverso un menu di “comandi speciali” non visibili agli altri per creare effetti di ausilio al percorso virtuale e che hanno permesso di aumentarne l’esperienza conoscitiva. Erano presenti due postazioni complete di visori per la fruizione della Virtual Reality accessibili al pubblico presso Casa SIAE, in piazza Cristoforo Colombo e presso il Forte  

Santa Tecla. Grazie alle potenzialità della rete mobile 5G, TIM ha portato a Sanremo, con le antenne intelligenti 5G Ericsson (massive MIMO), anche l’innovativo servizio di video streaming live 4K 360º in Virtual Reality per un effetto immersivo completo. Una telecamera dedicata ha permesso di seguire tutti gli eventi di Casa SIAE (Piazza Cristoforo Colombo) anche a chi non era lì presente con uno speciale casco che era disponibile a Forte Santa Tecla e nella Sala stampa del Teatro Ariston. Decine di miliardi di device e sensori applicati a cose e persone, con connessione ad altissime prestazioni che genereranno un numero sempre crescente di dati, accompagnando l’evoluzione della società

digitale dei prossimi 20 anni ed oltre, dalla mobilità urbana alla sicurezza, dall’e-government alla salute, dal monitoraggio ambientale ai trasporti, fino all’offerta turistica e all’entertainment. Questo in sintesi l’impatto del 5G, una tecnologia fondamentale per una serie di servizi digitali grazie a una capacità superiore a 10Gbps, con una latenza di 1 millisecondo che assicurano un evidente miglioramento in ottica complementare e integrativa delle performance ad oggi garantite dal 4G (e sue evoluzioni come il 4.5G). L'azienda continuerà a puntare sull’innovazione digitale quale elemento chiave per favorire una maggiore diffusione della domanda dei servizi innovativi e per il continuo

miglioramento della sua rete, che con circa 16 milioni di chilometri di fibra posata è la più evoluta e dinamica infrastruttura di telecomunicazioni del Paese con una copertura ultrabroadband dell’80% delle abitazioni su rete fissa e oltre il 98% della popolazione sulle reti mobili 4G.

Foto di Luigi Cominelli by Gi.Co per Italyevent.it

La TIM Data Room, è la unit di TIM che ha analizzato i dati digital provenienti dalla Rete, in occasione del Festival di Sanremo monitorato ed evidenziato i trend legati agli argomenti inerenti le serate televisive, gli ospiti e i conduttori, nonché le opinioni espresse dalla Rete sulla kermesse. Buzztrend, opinion mining, sentiment analysis sono solo alcune delle attività che hanno impegnato ogni giorno la TIM Data Room. La TIM Data Room composta da un team di data scientist, analisti, digital strategist ed esperti in data visualization ha lavorato per rendere fruibili i dati, dotandoli di intelligence e permettendo a TIM e ad altri

Partner di adottare un approccio di decision making data driven. La unit è in grado di estrarre insight con le più avanzate tecniche di Data Science disponibili, come Social Network Analysis, Text Mining, Opinion Mining, Community Detection e Hub Detection. Grazie ai servizi TIM Data Room è infatti possibile: fornire ai corretti decision maker (Direttori Commerciali, Direttori Marketing) informazioni sul prodotto evidenziando l’incidenza positiva che questo può assicurare sul Business della loro azienda usufruire di un servizio professionale altamente qualificato e specializzato fondato sull’esperienza maturata nell’ambito dell’analisi dei dati prevedere, prevenire e gestire in tempi rapidi le possibili criticità dovute all’esposizione del brand sui canali digitali (per esempio: pareri negativi sul brand, su un evento, sulla gamma dei prodotti posti sul mercato)monitorare nel tempo l’evolversi per quantità e qualità dell’attenzione del pubblico digital verso un tema di interesse (per esempio un particolare argomento inerente ad una necessità espressa dal mercato che ancora non ha trovato riscontro da parte dell’offerta) migliorare le performance dei canali social e ottimizzare le campagne pubblicitarie digitali misurare la reputazione digitale dell'azienda rispondere alle necessità di visualizzare dati complessi in modo facile ed intuitivo (per esempio individuazione della rete dei principali influencer in grado di condizionare le opinioni degli altri utenti sul brand). Numerose le storie di successo della TIM Data Room





nell'ambito degli ecosistemi digitale di TIM e dei suoi partner in ambito Social Corporate Responsability, Engagement, Brand Position, Service design, Data entertainment e Data journalism.

Foto Luigi Cominelli by Gi.Co per italyevent.it

Sorprendi il tuo partner con una fuga a due al Relais Alberti di Malamocco, al Lido per SAN VALENTINO
Ogni luogo racchiude la propria anima. Un carattere, un temperamento, che si rende più evidente visitandolo al momento giusto. Per Venezia la stagione più in linea con la conformazione della città, e con la sua atmosfera, è senz’altro l’autunno. Un periodo caratterizzato dalla nebbia che qui è speciale, leggera, e dona a tutto un aspetto soffuso, nei toni del sogno. Ma anche dalla tranquillità, quando il turismo si fa meno invadente, e i ritmi di vita dei veneziani doc scandiscono la quotidianità. Elementi che si avvertono con ancora più evidenza al borgo antico di Malamocco, secondo molti studiosi

il nucleo da cui ha preso vita la città di Venezia in tempi remoti, situato nella parte meridionale della lunga isola del Lido. Proprio qui sitrova il Relais Alberti, dimora nobiliare secentesca trasformata con cura dalle Locandiere in un nido di lusso, che conserva il fascino di una casa d’epoca. Mobili antichi originali, suite sontuose, pareti e divani damascati fanno da splendido sfondo ad un soggiorno di alta classe. Passeggiare mano nella mano tra le colorate casette del borgo restituisce quella che si coglie come l’anima autentica di Venezia, senza folla, dove si sente il rumore del mare che lambisce la costa. La prima colazione, a base di prodotti freschissimi, è servita ogni giorno nel salone tra stucchi e


specchi, ma si può gustare anche nella privacy della propria elegante camera. E per un giro in centro città Piazza San Marco si trova a soli 10 minuti di vaporetto da Sant’Elisabetta, approdo principale dell’isola del Lido. E per una sorpresa speciale Relais Alberti è luogo ideale per eventi privati davvero esclusivi, come cene, anniversari, proposte di matrimonio e… celebrazioni! Il prezzo per il soggiorno parte da 570 euro per tre notti per due persone, con la prima colazione.

Per informazioni: Relais Alberti - Campo della Chiesa, 3 - 30126 Malamocco - Lido di Venezia (VE) - tel. +39 041 5261143 - fax +39 041 5260512 - info@relaisalberti.com - www.relaisalberti.com


CURLY BAGS - UNA DONNA IN CARRIERA
In mezzo c’è tutta la storia della moda femminile dalla Diane Keaton di Baby Boom alla Kim Cattrall rosa shocking di Sex and the City. Dalla produttrice TV Faye Dunaway in Quinto potere alla finanziera Sarah Jessica Parker in Ma come fa a far tutto? (titolo che la dice lunghissima). Passando per le pubblicitarie Jennifer Aniston e Helen Hunt in Romantici equivoci e What Women Want, rispettivamente. Ma l’immagine della donna in carriera, nonostante l’evoluzione del costume, rimane sempre fedele ad una connotazione prettamente sofisticata e allo stesso tempo metropolitana. CURLY BAGS la racconta nella bag handcrafted NOTTHING

HILL total black. Impeccabile nella sua mise sartoriale e studiata nei minimi dettagli. In pelle e cavallino con manico in bambù. Realizzata nei laboratori fiorentini della Maison dalle preziose mani dei maestri artigiani. Prezzo al pubblico euro 220. www.curlybags.it

Dopo aver venduto oltre 150.000 biglietti in soli 15 giorni, il tour negli stadi di LAURA PAUSINI e BIAGIO ANTONACCI, nuova coppia del pop, raddoppia l’appuntamento a San Siro! A grande richiesta, il 5 LUGLIO, si aggiunge un secondo show a MILANO. LO SHOW DI SAN SIRO RADDOPPIA! I biglietti per la nuova data saranno disponibili in esclusiva dalle ore 16.00 di oggi, lunedì 17 dicembre, alle ore 15.00 di domani, martedì 18 dicembre, per la due "fan base” degli artisti (per gli iscritti al fanclub ufficiale di Laura Pausini  www.laura4u.com e per gli iscritti alla newsletter di Biagio Antonacci www.biagioantonacci.it). Laura e Biagio sono pronti a scendere in campo, protagonisti insieme, nell’estate 2019, di questo imperdibile tour nei principali stadi italiani con 11 appuntamenti live che si preannunciano indimenticabili. Il fischio di inizio è previsto per il 26 giugno allo Stadio San Nicola di Bari. Data dopo data, le due icone della musica pop emozioneranno il loro pubblico con duetti inediti, i loro grandi classici e loro più recenti hit, senza ovviamente dimenticare

il loro primo singolo insieme, “Il coraggio di andare", in radio e contenuto nella special edition di Laura Pausini “Fatti Sentire Ancora” (Atlantic/Warner Music). Queste tutte le date del tour, prodotto e organizzato da Friends & Partners: il 26 giugno allo Stadio San Nicola di Bari, il 29 giugno allo Stadio Olimpico diRoma, il 4 e il 5 luglio (NUOVA DATA) allo Stadio San Siro di Milano, l’8 luglio allo Stadio Artemio Franchi di Firenze, il 12 luglio allo Stadio Dall’Ara di Bologna, il17 luglio allo Stadio Olimpico di Torino, il 20 luglio allo Stadio Euganeo di Padova, il 23 luglio allo Stadio Adriatico di Pescara, il 27 luglio allo Stadio San Filippo di Messina e l’1 agosto alla Fiera di Cagliari.

I biglietti per tour sono disponibili in prevendita sul sito di TicketOne e nei punti vendita abituali (si potranno acquistare massimo 4 biglietti ad utente per ogni stadio). RTL 102.5 è media partner del tour. Laura Pausini e Biagio Antonacci nel mondo della musica, non solo hanno trovato il successo, ma anche un’amicizia che dura da 25 anni. La prima collaborazione tra le due star della musica italiana risale al 2000, quando Biagio Antonacci scrive per Laura Pausini il brano “Tra te e il mare”, contenuto nell’omonimo album della cantante. Nella tappa milanese, tenutasi il 2 dicembre 2001 al Mediolanum Forum, per la prima volta Laura Pausini duetta con Biagio Antonacci. Nel 2004 Biagio scrive per Laura il brano “Vivimi” contenuto nell’album “Resta in ascolto”, disco pubblicato anche nella versione

spagnola “Escucha”. Con questa versione Laura Pausini nel novembre 2005 vince il Latin Grammy Award nella categoria Miglior Album Pop Femminile e, nel 2006, si aggiudica il Grammy Award nella categoria Miglior Album Pop latino dell'anno allo Staples Center di Los Angeles e il Billboard Latin Music Award per la categoria Album Pop latino femminile dell’anno. Sempre nel 2006 Biagio Antonacci conquista due “ASCAP Latin Music Award” come autore di “Viveme”, versione spagnola di “Vivimi” (testo e musica di Biagio Antonacci adattato in lingua spagnola da Laura Pausini e Ignacio Ballesteros). Questo è stato solo l’inizio di una grande amicizia e stima reciproca che li ha portati a collaborare varie volte negli anni - Biagio ha scritto per Laura anche“Lato destro del cuore”, “È a lei che devo l’amore” e “Tornerò (con calma si vedrà)”, brani contenuti nell’album “Simili” del 2015 -  e che ora li vede insieme, per la prima volta, in questo emozionante tour, anticipato da “Il coraggio di andare” di Laura Pausini in duetto con Biagio Antonacci.

                 Anno 14 - 13 Febbraio 2019 -  ITALYEVENT.IT SETTIMANALE DI INFORMAZIONE ON LINE
                                              Registrazione Tribunale di Milano  n. 832 del 31/10/2005. 
                                                    Direzione – Redazione - Milano -  Corso Lodi 65
                                                     Direttore Responsabile : Luigi Cominelli - giornalista e fotografo
                      In redazione :  Luigi Cominelli - Emanuela Tropea - giornalista - Maria Tigani - collaboratrice             
                   Foto by Gy.Co. - Impostazione Grafica e organizzazione generale  :  Emanuela Tropea       
                     Informazioni o approfondimenti  : emanuelatr@hotmail.com - gigi.comi65@hotmail.it

ITALYEVENT.IT  NON RIENTRA NEGLI OBBLIGHI DELLA LEGGE SUI COOKIES, POICHE'IL PROGRAMMA CON CUI E' STATO REALIZZATO FA USO SOLO DI "COOKIES TECNICI" CHE NON SONO CONDIVISI A TERZE PARTI.

 
Torna ai contenuti | Torna al menu